Regolamento Scuola

 

Regolamento e norme di iscrizione ai corsi della scuola VAL TICINO “Remo Gulmini”

 

1 – I corsi sono aperti ai soci CAI di ambo i sessi.
2 – L’età minima per partecipare al corso è di anni 15, per i minori di anni 18 occorre l’autorizzazione di entrambi i genitori.
3 – E’ richiesto il certificato medico.
4 – L’accettazione della domanda è subordinata al giudizio della Direzione del Corso.
5 – Gli allievi sono tenuti ad osservare scrupolosamente le istruzioni impartite dal Direttore del Corso e dei suoi collaboratori e a rispettare il presente regolamento.
6 – A giudizio insindacabile del Direttore del Corso, il programma e le località indicate potranno subire variazioni.
7 – La frequenza è obbligatoria per tutte le lezioni. Eventuali assenze saranno valutate dal Direttore del Corso, che giudicherà l’idoneità dell’allievo a continuare il corso.
Alla fine del Corso verrà consegnato, a tutti gli allievi che hanno seguito con profitto, un attestato di partecipazione.
8 – Se l’allievo per cause indipendenti alla sua volontà ed in ogni caso comprovate dovesse rinunciare al corso, avrà diritto ad un rimborso totale o parziale. L’entità del rimborso verrà decisa, caso per caso dal Consiglio della Scuola.
9 – L’allievo dichiara di essere consapevole che le attività svolte in montagna presentano pericoli e rischi ineliminabili. La Scuola avrà cura di operare sempre con costante prudenza, perizia e diligenza, al fine di ridurre al minimo accettabile i rischi connessi con le attività in montagna.
10 –  L’allievo durante il corso è assicurato con polizza RC, Infortuni e Soccorso Alpino (le condizioni di polizza sono consultabili su www.cai.it – alla sezione Assicurazioni).
11 – Per ogni altra norma si richiama integralmente il regolamento della CNSASA.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.